FIRENZE Il Mugello è una terra verde, un po’ selvaggia, ricca comunque di arte, cultura e tradizioni. C’è la vallata vicina alla città di Firenze, dove sono ancora ben presenti le tracce della famiglia Medici con alcuni siti UNESCO, e poi c’è l’Alto Mugello, terra appenninica fatta di piccoli borghi, secolari castagneti e boschi in cui perdersi. In questo articolo visitiamo il territorio insieme a una “guida” speciale: Valentina Dainelli di TooMuchTuscany!

FIRENZE “Le Buchette del Vino” è un libro pubblicato nel 2021 a cura di due storiche dell’arte, Diletta Corsini e Lucrezia Giordano. Qui intervistiamo Lucrezia per conoscere come sia nata l’idea di recensire le circa (ad oggi) 300 buchette del vino toscane, dedicar loro un libro ma ancor prima (nel 2015) un’associazione culturale, un sito web, un account Instagram e una pagina Facebook, un programma di visite guidate, mostre e altro ancora!

PRATO Il laboratorio “il Fiore d’Argilla” si trova all’interno della Fattoria di Bacchereto, azienda vinicola biodinamica di famiglia (dal 1920), situata appunto a Bacchereto, un piccolo paese in collina, fra 180 e 300 mt. di altitudine, alle pendici dei boschi che ricoprono il Montalbano, nel comune di Carmignano. 

PISTOIA Famosa per le sue chiese romaniche e zebrate, la festa patronale di San Jacopo, le viuzze medievali, gli scorci perfetti per le fotografie, le lotte intestine dei Cancellieri e dei Panciatichi… La città toscana trasuda un’atmosfera medievale finché, passeggiando per le sue vie e alzando lo sguardo, si iniziano a scorgere decorazioni liberty a non finire. Aguzzate la vista insieme a noi e seguiteci, qui vi raccontiamo un po’ di storia e curiosità!

PUGLIA, ITALIA | A Tu Per Tour è il racconto della Puglia che noi di CCT – come vi abbiamo più volte dimostrato, ad esempio nel nostro reportage sul “Salento Lento” – più amiamo scoprire e vivere; è la storia dei suoi piccoli preziosi centri e delle realtà fuori dai percorsi di massa, di quei luoghi meno turistici e più autentici. Ecco perché abbiamo immediatamente accettato l’invito a collaborare come media partner del progetto! Ed ecco qui che finalmente ve lo presentiamo… intervistando le due menti creative che hanno dato vita all’idea: Eleonora Tricarico (che già conosciamo in quanto CCTraveller!) e Francesca Borgia, due giovani donne e professioniste che hanno a cuore il presente e futuro della loro terra.

NEW YORK La Statua della Libertà. Times Square. L’Empire State Building. Il Ponte di Brooklyn. I taxi gialli. Oggi tutti fotografano i “classici” e condividono con tutto il mondo le loro foto sui social media. Quindi, cosa accade quando tutti i giorni, per tutto il giorno e da più angolazioni, questi luoghi simbolo vengono fotografati da tutti? Se mettessimo insieme quelle immagini, foto e video, potremmo vedere l’intera storia di un luogo. “Typologies of New York City” è un video di 57 secondi realizzato proprio in questo modo, utilizzando 1.272 foto della città trovate su Instagram, selezionate e combinate in un’animazione coerente dal creativo Sam Morrison (@SamTheCobra sui social media).

PALERMO in quattro quartieri che non sono presenti in molte guide di viaggio: Costa Sud, Danisinni, ZEN (Zona Espansione Nord) e Isola delle Femmine. Quattro luoghi in cui palazzi, ville e turisti scompaiono a favore della vita quotidiana dei palermitani. Quattro brevi racconti nei disegni e nelle foto di Antoine Séguin & Iris Akram. #CCTravellers2018