Vicolo dei Bacchettoni

PISTOIA Nel centro storico c’è un posticino dimenticato persino dai pistoiesi e poi, da luglio 2018, tornato a nuova vita: la Piazzetta Sant’Atto ed il Vicolo dei Bacchettoni. Un angolo di città nascosto, al quale si accede da una volta adiacente al loggiato della Chiesa di San Leone situata nell’omonima piazza. Sotto la volta a sinistra, la scritta “Art changes everything” (L’arte cambia ogni cosa) incuriosisce e preannuncia qualcosa di magico che, dopo pochi passi, si aprirà alla nostra vista.

Viabuonfanti42-01

PISTOIA Vi avevamo largamente anticipato l’apertura di questo nuovo spazio. Quando la nostra Ilenia, più di un anno fa ormai, ha mappato “il triangolo (o quadrilatero) dell’arte contemporanea” in città, avevamo già incluso anche VIABUONFANTI42. Allora il progetto era ancora un cantiere e si chiamava EXTI, in ricordo della storica Tipografia Bugiani di cui è stato magnificamente recuperato il bellissimo edificio. Bene, il nome è cambiato con quello dell’indirizzo in cui si trova (scritto tutto attaccato) ma l’idea è rimasta la stessa: essere un luogo ibrido, dedicato alla promozione della cultura contemporanea.

Mindless Crowd by Jacco Kliesch - video

MONDO ‘Mindless Crowd’ è un collage di filmati drone combinato con una voce fuori campo degli anni ’60. Il cortometraggio esamina i diversi modelli e le varie formazioni che la civiltà umana ha modellato sulla superficie del pianeta terra. Pertanto utilizza solo una singola prospettiva, la vista dall’alto. Un film di 4 minuti del regista tedesco (di Norimberga), Jacco Kliesch. Sii curioso e guardalo!

MiniLook-Berlin-00

BERLIN Questa è la storia di un giorno in una Berlino in miniatura. Metti le cuffie, fai un respiro e tuffati nella sinfonia della capitale tedesca come mai vista prima. MiniLook Berlin è un breve documentario di 6 minuti realizzato indipendentemente dallo studio creativo Okapi, negli ultimi 2 anni: 21 giorni di riprese e 142.069 fotogrammi. Un gran lavoro. Guardalo, ti piacerà!

Vicolo dei Fuggiti

PISTOIA Per chi ama farsi incantare non solo dalle bellezze architettoniche e artistiche della città ma anche dalle sue storie più curiose e insolite, io consiglio sempre di esplorare il centro storico a testa in su! Perché? Pistoia è nota per avere e conservare da secoli una toponomastica alquanto bizzarra. Ecco un esempio che ci affascina in modo particolare!