NEW YORK La Statua della Libertà. Times Square. L’Empire State Building. Il Ponte di Brooklyn. I taxi gialli. Oggi tutti fotografano i “classici” e condividono con tutto il mondo le loro foto sui social media. Quindi, cosa accade quando tutti i giorni, per tutto il giorno e da più angolazioni, questi luoghi simbolo vengono fotografati da tutti? Se mettessimo insieme quelle immagini, foto e video, potremmo vedere l’intera storia di un luogo. “Typologies of New York City” è un video di 57 secondi realizzato proprio in questo modo, utilizzando 1.272 foto della città trovate su Instagram, selezionate e combinate in un’animazione coerente dal creativo Sam Morrison (@SamTheCobra sui social media).

RIO DE JANEIRO, Armação dos Búzios: più comunemente noto come Búzios, questo villaggio di pescatori – grazie alle sue oltre 23 bellissime spiagge – è diventato un luogo molto amato dai vacanzieri. Si trova sulla costa a nord di Rio de Janeiro, a 177 km di distanza dalla metropoli. Qui ve lo raccontiamo attraverso una coloratissima street photo gallery di Patric Alfred Haroldo, buon viaggio! 🙂

NEW YORK Uno sguardo alla potente connessione tra un paio di tavoli da ping pong all’aperto, nel cuore di New York City, e l’improbabile gruppo di persone che questi hanno riunito, da senzatetto a banchieri d’investimenti a membri di qualche gang. Pioggia o sole, loro saranno lì. A “i tavoli” (The Tables). Un bellissimo documentario di 15 minuti firmato da Jon Bunning, filmmaker e art director di base a Brooklyn, NY. Guarda qui il cortometraggio!

BRASILE, ti voglio così tanto ma ho paura. Ti amo, ti desidero, ma ti odio nel profondo. Non riesco a vedere il meraviglioso futuro che vedo con te. Con detriti e traumi hai creato questo maledetto paradiso. Non so più se il mio cuore può sopportarti ancora. Mio Brasile Impossibile. – Un intenso breve video diretto da Fabrício Brambatti // Urso Morto e prodotto da Iconoclast Brazil

CANADA Amiamo le “Seeties” ma amiamo anche la Natura e vogliamo mostrarvi questo video timelapse realizzato nelle terre selvagge canadesi e filmato da Florian Nick: “Realizzando questo progetto, voglio sensibilizzare sul nostro meraviglioso pianeta Terra di cui abbiamo il privilegio di essere parte. Sul motivo per cui dobbiamo assumerci la responsabilità di tutto questo – del posto in cui viviamo”.