Foto di una New York shakerata

Elena M. Wagner

Vero, New York non dorme mai. Ma non sempre ci tiene a farlo sapere: spesso i posti della notte più vivi e ricercati evitano persino di farsi immortalare. “Excuse me, ma’am, no pictures in here”. Margherita però non si è lasciata intimorire e ha continuato a fare scatti seguendo Matteo nei locali top secret. Un tuffo negli anni ’20, nella New York del proibizionismo che sta tornando di moda, con un fiorire di locali in stile speakeasy, davvero custoditi come intimi segreti da rivelare a pochi (ma buoni).

Milk&Honey, Death & Company, Please Don’t Tell – il più esplicito anche nel nome -, Pegu Club, Mayahuel e Casa Mezcal: 6 locali per 12 fotografie ‘rubate’ fugacemente tra bottigliere e banconi storici, ma anche in posti nuovi e già pluripremiati, con luci soffuse, sfere di ghiaccio e profumi di zenzero caramellato. Dagli specchi dei grattacieli ad ambienti meno lucidi ma ugualmente affascinanti. In fondo, é una regola delle metropoli. Tutte le grandi città, per rinnovarsi, riscoprono se stesse dalle zone più decadenti. Perchè è qui che si deve e può re-inventare, ri-creare.

Margherita Vitellozzi ha ritratto con la sua macchina fotografica sei dei migliori cocktail di New York e poi, per ciascuno, un dettaglio del rispettivo locale. Matteo Buffolo ne ha scritto invece le ricette. La mostra fotografica che è nata da questo particolare e curioso tour newyorchese – ottimo spunto per un itinerario alternativo -, viene inaugurata il prossimo martedì 15 Novembre alle ore 18 nel locale Luca e Andrea, sul Naviglio Grande. Qui sarà possibile non solo venire a conoscenza di nomi e ingredienti segreti, ma anche assaggiare i cocktail, riproposti dal bar milanese, di questa New York shakerata.

Action Art e Alessandro Rizzo presentano: NY SHAKING
fotografie di Margherita Vitellozzi / testi di Matteo Buffolo
Locale: Luca e Andrea – Alzaia Naviglio Grande, 34 – Zona Navigli, Milano
Vernissage: martedì 15 Novembre 2011, dalle 18.00 fino a tarda sera
Durata mostra: da martedì 15 Novembre a martedì 13 Dicembre 2011
Orari: tutti i giorni dalle 8 del mattino alle 2 di notte. Chiuso il lunedì mattina.
Ingresso libero.

Avatar