PALERMO - Beyond the walls - MAP

PALERMO in quattro quartieri che non sono presenti in molte guide di viaggio: Costa Sud, Danisinni, ZEN (Zona Espansione Nord) e Isola delle Femmine. Quattro luoghi in cui palazzi, ville e turisti scompaiono a favore della vita quotidiana dei palermitani. Quattro brevi racconti nei disegni e nelle foto di Antoine Séguin & Iris Akram. #CCTravellers2018

NESXT-Torino Docks Dora

TORINO Il festival di NESXT è un viaggio nel mondo delle pratiche artistiche indipendenti che porta in giro per Torino attraverso l’Italia più contemporanea: il circuito, infatti, seleziona spazi e progetti in tutto il bel paese e trova loro casa in luoghi del capoluogo piemontese, mettendo dunque in connessione realtà del territorio con altre, provenienti da altre città italiane, che hanno profili simili o comunque alcune caratteristiche in comune, realtà con le quali condividono interessi o intenzioni, punti di vista o visioni.

TAI2018_1200x680-3_CCT_green

PRATO Dopo l’incredibile ‘Grand Tour’ dello scorso anno, vogliamo continuare ad esplorare i luoghi dell’archeologia industriale in Toscana, insieme a TAI – Tuscan Art Industry! E quest’anno proveremo a coinvolgere sia “CCTravellers” che “Local Hosts”. Motivo per cui, oltre a presentarvi in breve il programma di TAI 2018 (dal 20 Ottobre al 20 Novembre), lanciamo contemporaneamente due “CALLS”: una per tutti i viaggiatori creativi e curiosi del Mondo e un’altra per gli abitanti di Prato che vorranno ospitare i #CCTravellers nella loro città!

"Eiffel, Eiffel" - photo taken @ Musée d'Art Moderne de la Ville de Paris (December 2017) by Elena Mazzoni Wagner. | The painting on the right is "La Tour Eiffel" (1926) by Robert Delaunay.

PARIS senza la sua Tour Eiffel. Impossibile persino da immaginare, oggi. Ma se alcuni intellettuali francesi avessero vinto la loro battaglia, la Dama di Ferro (Dame de Fer) sarebbe sopravvissuta forse solo vent’anni o forse meno. I francesi inizialmente la odiarono. Se non tutti, di certo un importante gruppo di artisti, pensatori e creativi di alto profilo che firmarono una petizione per protestare contro la torre durante la sua costruzione. Espressero tutto il loro odio nei confronti di questo monumento “inutile” e “mostruoso” con una lettera d’amore alla loro Città delle Luci (Ville Lumière) e della finezza, pubblicata nel giorno di San Valentino del 1887.

PALERMO “Perché lei? Perché darle uno spazio? Si pensava che cercassi uno spazio per mettere in mostra le mie foto ma qui non ne vedrete neanche una. L’ambizione è molto più alta. Io voglio veder crescere gli altri, voglio scoprire talenti e coltivarli. E quindi quello che vedrete non saranno le mie foto ma, vicino la porta del mio studio, un neon rosso realizzato da Riccardo Gueci: picchì idda?”