Marocco: Essaouira

Essaouria-Moricci-13
Michele Moricci

ESSAOUIRA è una meta abbastanza facile da raggiungere dalla più ambita città marocchina: Marrakech non è molto grande e tre giorni sono sufficienti per apprezzarne la sua bellezza, così decidiamo di prenotare una breve gita fuori porta. Avremmo desiderato trascorrere una notte nel deserto ma non c’è abbastanza tempo e quindi scegliamo di visitare Essaouira, una cittadina di mare che si affaccia sull’Oceano Atlantico.

A bordo di un pullman, insieme ad altri turisti, viaggiamo per tre ore lungo le strade deserte che dividono le due città. I colori, il paesaggio brullo, i piccoli agglomerati fatiscenti e i pochi animali al pascolo rendono il tragitto interessante. Visitiamo una cooperativa che vende costosi prodotti di Olio d’Argan realizzati localmente da donne marocchine. Ci spiegano la lavorazione e il processo volto al minimo spreco, al fine di beneficiare al massimo delle molteplici funzioni del seme di Argan.

Essaouria-Moricci-6

Proseguiamo e arriviamo a Essaouira, il sole splende forte e si specchia con determinazione nelle antiche mura bianche della città. L’unico colore a far contrasto è un acceso blu su porte, infissi e finestre. Il vecchio mercato prende vita sotto gli archi ombreggiati. Il cuore della città è un’intersezione incessante di viuzzole sulle quali venditori si affacciano con la loro mercanzia. Anche qui, come nei Suq, si può trovare di tutto: dall’argenteria, alle spezie fino a musica e cibo. Pranziamo in una piccola corte. Ordiniamo Tagine di verdure e ci rilassiamo al riparo dal sole delle una. Torniamo al porto e passeggiamo lungo la spiaggia. Osserviamo i bambini giocare spensierati, le famiglie in relax e notiamo un signore con due cammelli a riposo.

Essaouria-Moricci-13

Non resisto e gli andiamo incontro nella speranze di scattare qualche simpatica foto. Il signore ci invita a farci fotografare insieme all’animale e ad accarezzarlo. Il cammello ovviamente non apprezza ma io sono entusiasta come un bimbo. Il tempo a nostra disposizione è terminato, ci godiamo ancora qualche minuto di tramonto ed è già l’ora di tornare a Marrakech.


PREVIOUS STOP > MARRAKECH
 
Vuoi vedere altri scatti? Allora seguimi su Instagram.
Michele Moricci