Il prossimo evento è a casa tua!

Elena M. Wagner

MILANO Chi l’ha mai detto che per organizzare un evento importante serve per forza un luogo pubblico o una location grande e qualche ospite d’onore, più o meno famoso? L’associazione milanese Ex-voto è convinta del contrario e ha ideato Rooms’, un progetto che promuove la socializzazione e condivisione, perseguendo tre obiettivi:

1. dare spazio a chi normalmente non è protagonista di eventi culturali/intrattenitivi attraverso il coinvolgimento attivo e creativo della cittadinanza;
2. attivare reti intese all’evoluzione sociale, culturale, civile ed etica;
3. usare luoghi privati come luoghi di sperimentazione, conoscenza e condivisione in una modalità conscia dei sistemi di comunicazione, attenta alla sperimentazione trasversale di contenuti socio-culturali e incentrata sulla voglia di stare insieme.

Ed ecco l’esperimento: una gara di eventi creativi tra 20 gruppi di coinquilini, uniti ai loro vicini di casa e al resto del quartiere… Rooms’ Contest è il primo concorso creativo per abitanti di appartamenti in condivisione e la prima edizione avrà luogo a Milano il mese prossimo, Maggio 2012.
 Ecco in breve di cosa si tratta: i coinquilini interessati a partecipare si candidano con un progetto creativo da realizzare all’interno del proprio appartamento condiviso, utilizzando come uniche risorse quelle messe a disposizione da vicini e abitanti della zona. Domani 7 Aprile verranno selezionate le migliori 20 case/idee che parteciperanno al primo Rooms’ Contest. Gli eventi negli appartamenti si svolgeranno il 12 e 13 Maggio e il fine settimana seguente verrano premiati i vincitori, ovvero i concorrenti che saranno riusciti a coinvolgere il proprio quartiere nel modo più creativo e originale, all’interno di un evento d’arte e musica aperto a tutta la città.

Rooms’ Contest è un progetto ideato e prodotto da Ex-voto, in collaborazione con Connecting Cultures e Critical City Upload e tante altre realtà; il progetto ha il patrocinio del Comune di Milano ed è sostenuto da Fondazione Cariplo.

Ex-voto è un’associazione di freelance attiva a Milano nell’ideazione e realizzazione di progetti incentrati sulla socializzazione attiva, creazione di reti e sharing culture. Ex-voto utilizza modalità ludiche tipiche dell’intrattenimento per veicolare contenuti culturali, sociali e socializzanti. L’associazione è un mash-up di creativi, project manager, pr e ufficio stampa: Elena Bari, Nicola Ciancio, Giovanna Crisafulli, Simona Da Pozzo, Chiara Gallazzi.

Connecting Cultures è un’agenzia di ricerca no-profit con sede a Milano, fondata nel 2001 da Anna Detheridge. Lavora con artisti, architetti, performers e col pubblico, promuovendo una consapevolezza collettiva delle risorse e delle potenzialità del locale e offrendo opportunità per scambi interculturali.

CriticalCity Upload è un gioco di trasformazione urbana. Attraverso una piattaforma web attiva dal 2008, spinge i suoi partecipanti ad uscire di casa e svolgere missioni creative sul territorio urbano.

Lomography, sponsor tecnico, offrirà una decina di macchine fotografiche con cui immortalare il lavoro dei concorrenti e fare un reportage del primo Rooms’ Contest.

INFO: www.roomsproject.net

Elena Mazzoni Wagner