MAPPA_PRATO_TAI_2017

PRATO e la sua Val di Bisenzio in una mappa realizzata da Comò Mag. dopo aver partecipato alla terza edizione di TAI – Tuscan Art Industry. Per ogni luogo, un breve racconto dell’esperienza che ha trasformato i nostri viaggiatori creativi e curiosi in persone sempre diverse. #CCTravellers for TAI 2017

Prato by Jennifer & Mélody - cover post

PRATO “Alcuni viaggi sembrano più importanti di altri, diremmo anche più degni di nota. Non c’è bisogno di andare molto lontano per trovare la bellezza e scoprire grandi cose nel mondo. È quello che abbiamo appreso mentre stavamo visitando Prato. Una città apparentemente piccola in Toscana, a 20 minuti da Firenze. Piccola in apparenza, ma grande con tutto ciò che offre, in termini di storia, cibo e ovviamente di cultura. Quello che pensavamo sarebbe stato solo un altro viaggio, da vivere come facciamo di solito, si è rivelato essere molto di più.” Qui il racconto di Jennifer Padjemi & Mélody Thomas, giornaliste parigine, amiche e fondatrici di What’s Good Newsletter! #CCTravellers2016

Part of a series of illustrations depicting the sweet culinary wonders of Pistoia, Italy. Food illustration with emphasis on realism, color vibrance and texture. Mixed media technique involving watercolors, colored pencils, soft pastels and graphite by Miriam Figueras.

PISTOIA “Devo confessare che, prima di questo viaggio, non avevo mai sentito parlare di Pistoia, ma ero comunque ansiosa di conoscere le sue bontà e bellezze. Con sorpresa e immenso piacere, ho scoperto tantissimi luoghi dove celebrare veramente il cibo, la tradizione e il tempo, come non avevo mai fatto prima.” Una storia molto appassionata di Miriam Figueras, illustratrice di Barcellona. #CCTravellers2017

TAI 2017 by Tsjisse Talsma cover

PRATO Un’avventura realizzata grazie alla terza edizione di TAI – Tuscan Art Industry, tra fabbriche abbandonate e fabbriche convertite in spazi culturali, seguendo il fiume, dal centro storico della città di Prato alla Val di Bisenzio. In tasca, l’Industrial Heritage Map! In mano, un quaderno e alcuni colori… #CCTravellers for TAI 2017

PRATO Ci piace tantissimo questa frase di Jane Jacobs: “Old ideas can sometimes use new buildings. New ideas must use old buildings.” – tradotta in Italiano: “Le vecchie idee possono talvolta utilizzare nuovi edifici. Le nuove idee devono utilizzare vecchi edifici.” – e ci è tornata in mente lo scorso weekend, a Prato, dove abbiamo scoperto che esiste un gruppo di attiviste (ci piace chiamarle così e ci piace pure che siano quattro giovani donne) che utilizza le vecchie fabbriche della città, in particolare quelle in stato di abbandono, per coinvolgere la comunità in un dialogo e confronto tra storia e presente, attraverso linguaggi contemporanei e universali (come l’arte) che possono attrarre un pubblico anche da lontano, e immaginare per questi luoghi, oggi in disuso, una nuova vita, un futuro. #CCTravellers for TAI 2017