Vicolo Malconsiglio: camminare tra leggende pistoiesi

Vicolo Malconsiglio
Gianna Tosi

Destinazione Pistoia > Storie raccontate dai partecipanti al Corso IFTS – PRODEST 2018/2019 (PROgettazione, definizione e promozione di piani di DEstinazione e Sviluppo Turistici).


PISTOIA, città toscana dalla toponomastica sicuramente originale e bizzarra! Prendiamo il Vicolo Malconsiglio, ad esempio, che collega Via di Santo Stefano a Via del Can Bianco (di cui trovate la curiosa storia in quest’altro articolo). Conoscete la ragione del suo strano nome?

Vicolo Malconsiglio


Una leggenda popolare vuole che questo vicolo prenda il nome da un cattivo consiglio che fu dato a Dore Cancellieri dalla sua stessa famiglia, in seguito ad un’accesa lite con il cugino Vanni. Si narra infatti che, nel 1286, Dore, probabilmente dopo aver bevuto un po’ troppo, ferì il cugino Vanni, tagliandogli una mano. La famiglia allora “riunita in consiglio” decise di mandare Dore dallo zio a chieder perdono. Dore però fu malconsigliato, in quanto, giunto dallo zio, fu picchiato ben bene e gli fu tagliata una mano.

Secondo altra leggenda invece, l’origine del nome può essere legata alle sanguinose lotte che imperversavano in città, all’incirca nella stessa epoca, tra Panciatichi e Cancellieri Neri. Quest’ultimi, a causa dei cattivi consigli dati al popolo pistoiese, fecero scoppiare tumulti e sollevazioni. I cittadini allora in rivolta distrussero le case dei Cancellieri e gli esponenti della nobile casata furono costretti a fuggire, abbandonando anche la loro storica residenza chiamata Castel Damiata.

A detta di alcuni il nome di questo Vicolo rispecchia l’indole del Pistoiese. A difesa dei miei concittadini invece, voglio sottolineare che l’animo umano è spesso foriero di conflitti, odio e rabbia, e che questa di certo non è una prerogativa dei Pistoiesi! Che invece hanno dimostrato nel tempo di avere un gran cuore, di essere molto dediti al volontariato e all’accoglienza.

Il nome di questo vicolo non è altro quindi che la volontà di ricordare una storia della memoria collettiva e quanto male possa fare un consiglio sbagliato, soprattutto se dato a chi, per ignoranza o ingenuità, non sa bene interpretare!

Vicolo Malconsiglio, Pistoia
Vicolo Malconsiglio, Pistoia