Quando mi fermo a guardare_2. Esposizione di Edoardo Nardin

nardin-mostra-warehouse

CCTeam

nardin-mostra-warehousePRATO Sabato 30 Novembre 2013 (ore 18.30), l’Ass. Cult. Warehouse presenta nei suoi spazi espositivi (in via S. Jacopo 9) una nuova mostra: “QUANDO MI FERMO A GUARDARE_2. Esposizione collettiva di Edoardo Nardin”, visibile poi su appuntamento fino al 6 Gennaio 2014. Ingresso libero.

Chi è Edoardo Nardin? Edoardo Nardin da Pordenone, nato nell’anno del Signore 1983 d.C., circense a tutto tondo, convivente a Prato in Toscana, si prende “guasconamente” gioco di Salvador Dalì con quei baffi a punta: ironico, teatrale e poliedrico, gioca con lo spazio riempiendolo di segni e linee, senza fermarsi. Invece, questa esposizione – come un’istantanea sulla sua ricerca artistica – invita proprio a fermarsi, a guardare quella tela dello spazio che il giovane creativo friulano ha “sconvolto” quasi tutto d’un tratto. Dalle opere di Keith Haring ai graffiti di Blu, dai segni della pittura vascolare ai geoglifi dei Nasca in Perù, troviamo alcuni dei suoi riferimenti alla storia dell’arte. Lo stile di Nardin è eclettico quanto sintetico e lui stesso si racconta così:

Faccio “surfing” tra diversi linguaggi espressivi, grafica, fotografia, pittura, editing, per poi scoprirne la combinazione migliore e sviluppare una ricerca personale e diversa per ogni progetto e intuizione. Sono affascinato dalle illusioni ottiche e dalle figure retoriche. La prospettiva è la più grande finzione creata dall’uomo, necessaria a “misurare percettivamente” la realtà; a volte basta spostarsi un po’, cambiare il punto di vista, ed ogni sicurezza viene scardinata, creando quella vertigine creativa che apre la strada a nuove visioni e possibilità. Infrangere le regole permette di vedere quello che non si può vedere. E la capacità di sintesi, invece, permette di semplificare la realtà e proiettare in uno “spazio” la propria immaginazione.

Prima di fermarvi a guardare la mostra – se siete curiosi – potete “surfare” un po’ sul suo sitoweb: www.edoardonardin.it.

edoardo-nardin

Cosa è Warehouse? I nostri lettori più fedeli lo sanno bene, ormai: ci capita sempre più spesso di parlare dei progetti di questa giovane e vivace realtà. Ma ecco una risposta sintetica per i nuovi amici: Warehouse è un’Associazione Culturale, nata a Prato nel 2012 che organizza in maniera continuativa mostre, eventi, performance, workshop e seminari. Attraverso nuovi e originali punti di vista sugli scenari contemporanei, agisce nel campo dell’arte e della cultura per ri-scoprire il territorio e innescare dinamiche di cambiamento che partano dal basso, coinvolgendo attivamente i cittadini, soprattutto giovani. Il suo staff e i suoi spazi sono un megafono per chiunque abbia progetti, idee, lavori da esprimere e condividere all’interno della città.

*

Facebook Event: QUANDO MI FERMO A GUARDARE_2 | Esposizione collettiva di Edoardo Nardin
INFO Email: warehouseprato@gmail.com | Tel.+39 340 3654095

warehouse

 Associazione Culturale Warehouse in Via San Jacopo, 9 – Prato
Sito: Warehouse | Facebook: Warehouse