“Last Photo” video series

lastphoto-sf

whatsyourlastphoto

SAN FRANCISCO “Qual è l’ultima foto sul tuo telefonino?” – con questa domanda, l’artista Ivan Cash ha intervistato alcuni sconosciuti per le strade di San Francisco, New York e Los Angeles. E da questa idea ha preso vita una serie di video in corso, denominata Last Photo“. Di cosa si tratta? Ricorda un po’ il format e progetto “Fifty People, One Question“. Ivan viaggia in diverse città e chiede a sconosciuti casuali di mostrargli l’ultima foto sul loro telefono cellulare. “Ho un paio di posti in mente, dove non sono mai stato e dove vorrei realizzare i prossimi video: Detroit, New Orleans, Dallas, Nashville, Birmingham. – spiega Ivan. – Sono tutti luoghi stranieri per me e quindi sarei curioso di avere un assaggio della città parlando con la sua gente in questo insolito modo“.

Last Photo – San Francisco from ivancash on Vimeo.

Last Photo – New York from ivancash on Vimeo.

Last Photo – Los Angeles from ivancash on Vimeo.

Alcune risposte delle persone intervistate giocano con gli stereotipi locali. Per esempio, nel primo video girato da Ivan Cash nella sua città natale di San Francisco, un abitante mostra una foto del granchio smembrato che ha messo di nuovo insieme mentre assumeva droghe sulla spiaggia. Oppure, nell’episodio di Los Angeles, una donna mostra la foto selfie che si è auto-scattata per fare domanda per un lavoro da modella. Ma ci sono anche storie comuni come un regalo per la moglie o una riunione di lavoro, etc… E molte foto scattate sono semplicemente stupide, come una casa di marzapane assemblata con del nastro adesivo, nell’episodio di New York.

È anche curioso vedere la reazione delle persone alla domanda di Ivan, che – spiega l’artista – dipende spesso dal quartiere della città: “In Abbott Kinney a Los Angeles, 9 persone su 10 alle quali mi sono avvicinato hanno rifiutato di mostrarmi la loro ultima foto. Questa è una zona “hip” e i suoi abitanti hanno mostrato di essere tendenzialmente chiusi. Poi sono andato a Venice che sembrava più rilassata e qui quasi tutti erano disposti a condividere le loro foto. Mentre a New York, era quasi impossibile trovare qualcuno in Times Square o sulla Fifth Avenue disposto a fermarsi per un po’. Era troppo affollato e la gente se ne andava via. Ma poi a West Brooklyn, Lower East Side di Manhattan, e anche ad Harlem, erano tutti veramente cordiali e qui ho parlato con molti”.

Se vi state chiedendo che senso abbia il progetto “Last Photo”, ecco qui la risposta (che forse non vi aspettate): “Per me, questo progetto indaga sull’utilizzo dei nostri telefoni che contengono una incredibile quantità di informazioni sociali e personali, che ci permettono di connetterci, in una certa misura, al resto del mondo ma che contemporaneamente sono anche un ostacolo alle relazioni con le persone (fisiche, reali) intorno a noi.” – Ha detto Ivan Cash a Yahoo Travel. – “Viviamo in un’epoca in cui così tanto della nostra esistenza (da campagne pubblicitarie a profili Facebook) viene posizionato meticolosamente per far sembrare tutte le cose lucide e perfette. Focalizzando l’attenzione sugli aspetti comuni, semplici e talvolta banali della vita, spero che le persone possano cogliere il senso di quanto sia interessante la realtà e forse diventare più curiosi nei confronti dell’ambiente circostante, lasciarsi coinvolgere dalla vita reale attorno a loro”.


Ivan Cash

Ivan Cash vive a San Francisco e lavora come artista interattivo e regista. Ama le persone e le loro storie umane, reali. Ah, ama anche parlare con gli sconosciuti.

Utilizzare la tecnologia per connettere le persone, invece di disconnetterle, è una vera passione per Ivan. Tra i suoi lavori, un video intitolato “What Are You Texting About?” – in cui si avvicina agli abitanti di San Francisco per scoprire il loro messaggio più recente – e un libro intitolato “Snail Mail My Email” – nato da un progetto di arte collaborativa dove volontari da tutto il mondo scrivono a mano e-mail per sconosciuti e inviano fisicamente le lettere ai destinatari, a titolo gratuito. 

Se siete interessati al progetto “Last Photo” e volete vedere la vostra città in un video di questa serie, contattatelo!

*

Artist: Ivan Cash

Site: cashstudios.co | Twitter: @shwizle | Vimeo: ivancash