Ultra Speciem, la mostra di Andrea pi8

pi82

Elena M. Wagner

GENOVA CCT è felicissimo (e anche orgoglioso) di annunciare la prima mostra personale di uno dei suoi carissimi CCTzens (collaboratori)! Andrea pi8 inaugura “Ultra Speciem” domani Sabato 14 Aprile 2012, alle ore 18.30, presso Ellequadro Documenti Archivio Internazionale Arte Contemporanea (Palazzo Ducale 44/46r). CCT ha incontrato e conosciuto Andrea proprio per la sua arte, in occasione della recente 8° edizione di ARTOUR-O il MUST (Firenze, 1-4 Marzo 2012). Lui esponeva le sue opere nella romantica e neorinascimentale Villa Vedetta mentre noi eravamo lì in esplorazione… E ci siamo innamorati subito dei suoi particolari e affascinanti fotoreportage sul Portogallo – foto scattate con la Lomo e sovrapposte ad altre – ma anche delle sue bizzarre lampadine e uova di struzzo! Qui, presentato da Ellequadro Documenti come artista emergente, è stato scelto dal pubblico e ha vinto il Premio Busta (originale mensile d’arte free press che ha messo in palio per il primo classificato la realizzazione grafica di un poster che verrà inserito in abbinamento al numero di maggio e distribuito in 20.000 copie su tutto il territorio nazionale).

Andrea Piotto / alias Andrea pi8, nato a La Spezia nel 1988 e trasferitosi a Genova per studiare Architettura, ha una folle passione per il design, amore che tradisce spesso con la fotografia. Con sè, infatti, ha quasi sempre una macchina fotografica (ma anche qualche uova di struzzo ancora da lavorare o altro strano oggetto, nello zaino) per ritrarre e re-interpretare i luoghi dei suoi viaggi oppure i paesaggi della sua terra, la Liguria. Inutile parlare del suo naturale legame col mare, Le Cinque Terre (in particolare Riomaggiore) e Porto Venere. È stato un anno a Lisbona e tra qualche mese partirà per l’India… e intanto qui, su CCT, racconta (e racconterà) i posti che ha visto e vissuto.

Ma per adesso restiamo a Genova, dove Andrea pi8 – domani sabato 14 aprile – presenta i suoi lavori, così descritti nel testo introduttivo del curatore della mostra Matteo Innocenti: “…derivati da un’inclinazione comprensiva ma non citazionista, gli oggetti sperimentali più recentemente proposti da Andrea Pi8, se valutati come prototipi tra architettura e design per future produzioni in serie rivelano un contatto con il Modernismo, se invece considerati nel loro aspetto inventivo palesano una fascinazione per quella linea che dal Nouveau Réalisme arriva fino al Neo-Dada. S’insinua così una contraddizione felice: l’utilità della “cosa” e nello stesso istante il piacere liberatorio di renderla un bell’assurdo. Dunque oltre il dato sensibile e visibile – ultra speciem – l’opera si apre a una dimensione singolare in cui le opposizioni possono coincidere, e l’immaginazione farsi guida alla conoscenza”.

“Ultra Speciem” mostra l’attitudine eclettica di Andrea pi8 – che evita di attribuirsi troppe definizioni e si diverte a sperimentare e mescolare diversi linguaggi e materie. Tiziana Leopizzi, responsabile di Ellequadro Documenti tratteggia così la sua figura: “Viaggiatore instancabile, curioso, appartiene a pieno titolo al neo-nato movimento del “Fairwinds” che, in sintonia con il concetto di glocalizzazione, ci conduce al di là del tunnel della globalizzazione che ci vorrebbe invece “normalizzati” in un messaggio appiattito e omologato. Reduce da ARTOUR-O il  MUST dove ha conseguito il Premio Busta e in partenza per l’India, non resta che augurargli appunto Buon Vento.”

Che altro dire se non che CCT è davvero orgoglioso e fortunato ad avere Andrea pi8 tra i suoi CCTzens – tutti speciali! – e che il CCTeam di certo non mancherà all’inaugurazione della mostra! Ci vediamo là, a domani!  

Mostra: dal 15 aprile al 15 maggio

ellequadro documenti
a r t e contemporanea
archivio internazionale
Piazza Matteotti, 44/46r
16123 Genova
www.ellequadro.com