ITALIA Questo spazio, per adesso una semplice pagina web, raccoglie luoghi e persone che valorizzano Cultura – Creatività – Territorio dell’Appennino italiano. Vogliamo qui condividere buone pratiche, da piccoli esperimenti a realtà consolidate, con l’obiettivo di favorire lo sviluppo di quella “rete competente e multidisciplinare per la valorizzazione della spina dorsale d’Italia” di cui parlano Marco, Erika e Filippo, il gruppo di studentə dell’Università di Bologna con il quale, a inizio anno 2021, abbiamo avviato il progetto Appennino senza confini. Questo archivio digitale e dinamico sarà continuamente aggiornato, soprattutto grazie alle vostre segnalazioni! Ti invitiamo dunque a segnalarci in qualsiasi momento il tuo progetto e/o i progetti che conosci e ritieni interessanti per l’Appennino inviando una mail a hello@cct-seecity.com con oggetto “Archivio Appennino”. E se ti va di raccontarcelo in modo più approfondito, compilando il form online che trovi qui – Appennino senza confini: racconta la tua storia! – pubblicheremo anche il tuo articolo nella rubrica Appennino senza confini. Dove questo racconto collettivo delle terre alte ci porterà e quali forme assumerà, lo scopriremo solo camminando insieme. Grazie per la tua partecipazione! CCTeam

APPENNINO per noi è camminare con lentezza ed è inevitabile perché ci fa stare bene. In Tibet si usa dire Kalipè a chi si incammina verso le montagne ed è un augurio che tradotto sarebbe “cammina sempre a passo corto e lento” o qualcosa di simile. Sì, perché lentezza significa qualità. – Le Dis-perse si raccontano così… Partecipa anche tu a questa narrazione collettiva su territorio e cultura della spina dorsale d’Italia! #AppenninoSenzaConfini

ITALIA L’Appennino (o gli Appennini) è una catena montuosa che, riallacciandosi alle Alpi a nord del Golfo di Genova, forma, per 1350 km, la spina dorsale della penisola italiana fino allo Stretto di Messina, oltre il quale continua nei rilievi settentrionali della Sicilia. Seguendo con gli occhi il percorso sulla cartina geografica attraversiamo così l’Italia in verticale, tra est ed ovest. Ecco allora che il paesaggio rivela un Paese diverso, non più distinto tra nord e sud, bensì unito al suo centro da una civiltà in cui affondano le nostre radici e in cui possiamo seminare il nostro futuro. #AppenninoSenzaConfini

PUGLIA, ITALIA | A Tu Per Tour è il racconto della Puglia che noi di CCT – come vi abbiamo più volte dimostrato, ad esempio nel nostro reportage sul “Salento Lento” – più amiamo scoprire e vivere; è la storia dei suoi piccoli preziosi centri e delle realtà fuori dai percorsi di massa, di quei luoghi meno turistici e più autentici. Ecco perché abbiamo immediatamente accettato l’invito a collaborare come media partner del progetto! Ed ecco qui che finalmente ve lo presentiamo… intervistando le due menti creative che hanno dato vita all’idea: Eleonora Tricarico (che già conosciamo in quanto CCTraveller!) e Francesca Borgia, due giovani donne e professioniste che hanno a cuore il presente e futuro della loro terra.

ITALIA Un atlante delle emozioni, una fotografia nitida di questo momento storico. Ogni racconto, anche il più breve, è una finestra sul mondo di chi ha donato la sua storia. Il libro è disponibile su Amazon in versione ebook e print-on-demand. Il ricavato delle vendite andrà a sostegno delle attività del Dipartimento Protezione Civile nazionale per l’emergenza sanitaria da Covid-19.

PALERMO Here are the 60 guests selected through the “CALL for Creative Curious Travellers 2018” that has received 412 submissions from all around the World! The #CCTravellers2018 will spend some days in Palermo – Italian Capital of Culture 2018 – from 14th June to 24th July, to explore the city and find their story… to tell and share on our web guidezine! * photo by Simona Lo Nero | travel blogger from Palermo at [spaghettievaligie.it]

FIRENZE Quest’anno, tra i dieci blogger invitati a raccontare l’appuntamento annuale più importante in Toscana per chi ama l’artigianato, l’arte del saper fare, l’unicità dei prodotti fatti a mano, la tradizione che si rinnova, il Made in Italy (quello vero e autentico), anche la nostra Cristina Soldano: ancora una volta CCTraveller, condividerà la sua esperienza ed esplorerà l’evento in ogni suo angolo per raccontare poi sulla nostra web guidezine [www.cct-seecity.com] i luoghi e le persone che lo rendono da ventiquattro anni un incontro così affascinante, sempre ricco di nuovi stimoli, tra artigiani e pubblico. Se siete curiosi, seguitela e seguiteci su Instagram – @CristinaSoldano | @CCTseecity – per scoprire tutto in anteprima e vedere cosa accade nelle temporanee botteghe e retrobotteghe allestite nel magnifico Giardino Corsini! 😉