NYC, street food city

Giulia Dedionigi

 
NEW YORK Dalle nuvole alle strade. I grandi ristoranti newyorkesi che abitavano gli ultimi piani dei grattacieli, ora complice la crisi, tornano con i piedi per terra. E lo fanno con quattro ruote. La rivoluzione del Street food, il cibo da strada, è cominciata. Grandi chef e pasticceri hanno deciso di mettersi in proprio e, senza pagare l’affitto, vendono capolavori di food design come fossero hot dog e noccioline. Basta avere una licenza e un sito internet, per segnalare il proprio tour ed evitare la caccia al food truck, i riconoscibilissimi camioncini vintage, ora rimessi a nuovo. Yogo, yogurt on the go, è fucsia con i pois bianchi, gira per Soho e i quartieri più trendy; Treats Truck è una vera pasticceria con il motore, ma anche Cupcakes Stop non scherza. Per i palati più raffinati c’è un must: Dessert Truck, una leggenda dice che gli autisti-chef lavorassero addirittura al ristorante Le Cirque. Altro che paninaro. Belli da vedere, buoni e veloci da mangiare. Attenzione: creano dipendenza! 

E se poi volete una pausa da tutto questo cibo di strada, il web offre mille spunti per altrettanti favolosi spuntini. Noi che siamo dei veri golosi, col cuore italiano, vi suggeriamo del gelato fai da te e di provare questa ricetta.


P.S. Per saperne di più, ecco qui una guida sui migliori camionicini di cibo newyorchesi: New York Street Food – The Best Street Food in New York and Beyond.

ENJOY! 

Iscriviti alla nostra Newsletter!

[solo per persone curiose]

Sostieni il nostro progetto!

CCT-SeeCity è un'organizzazione no-profit indipendente che promuove Creatività - Cultura - Territorio. Se ti piace il nostro progetto editoriale, aiutaci a mantenerlo vivace e libero con un piccolo contributo. Supporta #SeeCity e condividi! ❤
Grazie, CCTeam
Avatar