NYC, street food city

Giulia Dedionigi


Dalle nuvole alle strade. I grandi ristoranti newyorkesi che abitavano gli ultimi piani dei grattacieli, ora complice la crisi, tornano con i piedi per terra. E lo fanno con quattro ruote. La rivoluzione del Street food, il cibo da strada, è cominciata. Grandi chef e pasticceri hanno deciso di mettersi in proprio e, senza pagare l’affitto, vendono capolavori di food design come fossero hot dog e noccioline. Basta avere una licenza e un sito internet, per segnalare il proprio tour ed evitare la caccia al food truck, i riconoscibilissimi camioncini vintage, ora rimessi a nuovo. Yogo, yogurt on the go, è fucsia con i pois bianchi, gira per Soho e i quartieri più trendy; Treats Truck è una vera pasticceria con il motore, ma anche Cupcakes Stop non scherza. Per i palati più raffinati c’è un must: Dessert Truck, una leggenda dice che gli autisti-chef lavorassero addirittura al ristorante Le Cirque. Altro che paninaro. Belli da vedere, buoni e veloci da mangiare. Attenzione: creano dipendenza!

This SimpleViewer gallery requires Macromedia Flash. Please open this post in your browser or get Macromedia Flash here.
This is a WPSimpleViewerGallery

Full Screen


Per saperne di più, ecco qui una guida sui migliori camionicini di cibo newyorchesi:

New York Street Food – The Best Street Food in New York and Beyond

http://newyorkstreetfood.com/


ENJOY your street meal!