Babbo bastardo: viaggio dissacrante nell’atmosfera natalizia

Babbo bastardo
Thurman appena bullizzato ma comunque davanti a Babbo Natale per la sua legittima richiesta.

UNITED STATES Come ogni anno, i complici Marcus e Willie uniscono le forze per svaligiare il centro commerciale di turno e spassarsela fino al Natale successivo.

Il loro è un piano perfetto: dopo aver sopportato il clima natalizio fino alla vigilia ed aver accontentato i bambini con addosso i vestiti da elfo e da Babbo Natale, entrano in azione per scassinare la cassaforte principale.

Billy Bob Thornton e Tony Cox, rispettivamente il braccio e la mente della affiatata coppia di criminali protagonista del film.
Billy Bob Thornton e Tony Cox, rispettivamente il braccio e la mente della affiatata coppia di criminali protagonista del film.

La commedia natalizia “Babbo bastardo” – Bad Santa (2003)  di Terry Zwigoff esce dai canoni prestabiliti del “politicamente corretto” tanto amato a Natale, per scorrere sui binari del dissacrante senza però avere la pretesa di essere la valida e intellettuale alternativa di turno al classico film di stagione.

Questa black comedy segue infatti le premesse iniziali salvo poi virare inaspettatamente verso la favola natalizia, riuscendo comunque a mantenere i toni utilizzati in tutto il film dal regista yankee.

Deus ex machina di tale cambiamento è Thurman Merman, l’adorabile bambino sovrappeso con cui i protagonisti dovranno fare i conti.

Thurman appena bullizzato ma comunque davanti a Babbo Natale per la sua legittima richiesta.
Thurman appena bullizzato ma comunque davanti a Babbo Natale per la sua legittima richiesta.

Terry Zwigoff sceglie le facce giuste, piazza battute scorrette ma mai volgari e ci costringe ad una riflessione sul reale valore del Natale nelle nostre vite, portando così a termine in maniera egregia il compito a lui affidato dai fratelli Coen, ideatori e produttori del film.

Anche Babbo Natale ha le sue debolezze!
Anche Babbo Natale ha le sue debolezze!


Buon Natale a tutti! 😉 

Enrico Lido