Music & the City: Milano negli occhi degli Statale 35

az
Statale 35

MILANO Appena uscito l’EP “Azrael”, la rock band Statale 35 ci racconta la sua città… con qualche suggerimento per i più curiosi e appassionati di Musica!

Statale 35

Ciao! Prima di tutto presentatevi ai nostri lettori. 

Ciao! Sono Alessandro: insieme a Fabio, Luca e Jonny siamo gli Statale 35, una rock band della provincia di Milano. Facciamo un rock italiano, cupo e graffiante. Siamo da poco usciti con un secondo lavoro in studio, “Azrael”: un EP di cinque brani sul lato più nascosto e oscuro della mente.

La Musica vi porta spesso a viaggiare, ma qual è la vostra casa? 

Abitiamo tutti tra Milano e provincia, però la nostra base è Paderno Dugnano, di fianco alla Statale da cui prendiamo il nome.

Veniamo a trovarvi: raccontateci in breve almeno tre luoghi che ci farete vedere. 

Milano è una città complessa e abbastanza difficile da capire. Inizialmente viene vista come un luogo molto grigio, ma in realtà offre moltissimo: ogni sera si possono trovare eventi di qualsiasi tipo, di teatro, musica, cinema… Milano è anche una città che vive in base agli eventi. Ad esempio, durante la settimana del Fuorisalone che si svolge in Aprile, la città è invasa da dj-set e aperitivi legati alla diffusione del design e dell’arte. Invece, durante tutto l’anno, ci sono diversi mercati in strada e in stile londinese: possiamo citare il più noto East Market o il Wunder Market e il sabato di Lambrate. Mentre a Settembre c’è il Milano Film Festival: anche in questo caso, oltre ai film in programmazione, si può assistere a molti spettacoli musicali.

E un posto dove ascoltare buona musica dal vivo, nelle vostre zone? 

Per quanto riguarda la musica live, se siamo in cerca di posti più underground ma dove si trova sempre ottima qualità, sicuramente possiamo andare al Carroponte, Legend, Fabrique, Serraglio, Ohibò.

Dei tour sinora fatti, invece, qual è un viaggio in particolare che ricorderete sempre? 

In genere, per adesso, ci spostiamo sempre nei dintorni della nostra zona. Il viaggio che ci ha appassionati di più è stato a Buti, in provincia di Pisa: abbiamo trovato un’ottima organizzazione e poi la Toscana è sempre bellissima.

Viaggiando, avrete sicuramente scoperto molti artisti emergenti. Consigliateci alcuni talenti da seguire! 

Certo, condividiamo molto frequentemente il palco con altre band. Quelle che più ci hanno colpito… direi che sono state i Death Town Dingo per la loro energia, i Capabrò per il loro modo di stare sul palco e i Ross 54 con il loro rock progressive molto floydiano.

E invece un festival, in qualsiasi angolo della terra, ancora poco conosciuto ma che merita attenzione (e partecipazione) per la ricerca degli artisti e la qualità della musica che propone? 

A Milano durante il periodo estivo ci sono molti festival, spesso anche con gruppi emergenti. Il più famoso e conosciuto è sicuramente il MiAmi. Sono anche molto interessanti le manifestazioni organizzate a Parco Tittoni (a Desio), al Carroponte e il Lambrock Festival.

Infine, un vostro pezzo da dedicare ai nostri lettori. Una vostra canzone per CCT, come sottofondo a questo incontro! 

Certo! Proprio oggi è uscito il video dell’omonimo singolo dell’EP – “Azrael” – molto rappresentativo di quello che sono gli Statale 35.

Tutti i vostri link per seguirvi.

Potete trovarci sui vari social e piattaforme streaming per ascoltare tutti i nostri brani pubblicati. Ecco a voi i link: Facebook | Twitter | Soundcloud | Youtube. Grazie mille, ciao ragazzi!

Grazie a voi!