Ochazuke (riso al tè verde)

Valeria G. | Una gatta in cucina

Ochazuke1

L’Ochazuke (letteralmente “in ammollo nel tè verde”) è una ricetta che unisce gli ingredienti principali della cucina giapponese: il riso e il tè verde.

Solitamente si fa con il riso avanzato, riscaldato, e il tè verde classico sencha o per un gusto particolare potete usare il genmaicha, che è un tè verde con l’aggiunta del riso integrale tostato (buonissimo anche bevuto da solo).

Come il ramen (che sarà una delle prossime ricette), anche qui potete personalizzare il piatto con tutto quello che disponete in frigo/dispensa.

I giapponesi solitamente lo arricchisco no con alganori, crackers di riso, prugne umeboshi, semi di sesamo, salmone, pollo tagliato a striscioline, prezzemolo, cipollotto verde… Insomma, non c’è limite alla creatività! Gli unici ingredienti fondamentali sono il brodo dashi, il tè verde e ovviamente il riso. Se usate il brodo dashi in polvere (lo trovate facilmente nei negozi bio o negli asian market) in soli 10 minuti avrete la vostra ciotola di Ochazuke fumante davanti a voi!

Ma visto che le cose fatte in casa sono più buone, vi insegno come si fa un delizioso e ottimo brodo dashi. Che vi servirà come base per le zuppe giapponesi più famose. Un perfetto comfort food in stile giapponese.

Brodo dashi:
– 10 cm di alga konbu
– 500 ml d’acqua + 60 ml
– 20 gr di tonno secco in scaglie (katsuo)
– 1 cucchiaino di sale
– 1 cucchiaino di salsa di soia

Come si fa: Lavate l’alga konbu, mettetela in una pentola con l’acqua e lasciate in ammollo per un ora. Trascorso il tempo mettetela sul fuoco e portate ad ebollizione. Togliete l’alga, aggiungete i 60 ml di acqua fredda, appena riprende il bollore versate le scaglie di tonno. Spegnete e filtrate il brodo. Insaporitelo regolandovi con il sale e la salsa di soia.
greetearice

Ochazuke | Ingredienti per 1 persona:
– 50 gr di riso da sushi al vapore
– 1 tazza di the verde (sencha o genmaicha)
– 1 tazza di brodo dashi
– 1 cipollotto
– Filetto di salmone
– Alga nori
– Gomasio
– Wasabi

Come si fa: Riscaldate il riso nel cestello di bambù (io lo fodero con la carta forno, così che non si attacchi). Nel frattempo portate ad ebollizione un pentolino di acqua, spegnete, aggiungete il the e lasciate in infusione per 5 minuti. Prendete il filetto di salmone e cuocetelo in una padella leggermente unta di olio. Rosolatelo per 8-10 minuti. Spezzatelo in piccoli tranci. Tagliate a fettine il cipollotto e a striscioline l’alga. Componiamo la ciotola mettendo per primo il riso, sopra il salmone, l’alga, il cipollotto e gli altri condimenti: gomasio, un po’ di wasabi. Al momento di servire unite il brodo dashi caldo al the verde, versate sul riso e… Itadakimasu!

Valeria G.