Eleanor Crow’s East End Cafes

Beppe's West Smithfield

Elena Mazzoni Wagner

LONDON Prima di presentarvi Eleanor Crow, vi svelo come ho scoperto le sue illustrazioni: leggendo un blog che quotidianamente racconta la vita di Spitalfields e dintorni, luoghi e persone dell’East End. Il blog, nato il 29 Agosto 2009, si chiama Spitalfields Life e i posts sono firmati da “the gentle author”. Se come me vorreste abitare a Brick Lane per andare ogni domenica al mercato, mangiare street food di ogni dove, prendere del thè al The Vintage Emporium, fare shopping che potete fare solo qui, farvi consigliare un nuovo album da ascoltare a Rough Trade, fotografare street art d’autore, scoprire nuove gallerie d’arte a Redchurch Street, bere caffè da Allpress, vedere uno spettacolo al Rich Mix, uscire la sera a Shoreditch, cenare seduti su una scatola di cartone da Story Deli, e così via… vi suggerisco di curiosare bene in questo diario, ricco di tantissime storie e curiosità.

Pellicci's

E. Pellicci (1939) – 332 Bethnal Green Rd

Adesso veniamo al nostro incontro con Eleanor Crow. Eleanor è un’illustratrice e disegna copertine di libri. Qualcosa del suo stile fa pensare a Beatrix Potter. Anche lei si diverte a disegnare animali, qui però vi mostriamo una curiosa serie di ritratti ad acquerello in omaggio ai Café dell’East End: “É perché sono ditte individuali, spesso di proprietà di famiglie che da generazioni conoscono tutti i loro clienti. Mi piacciono le facciate perché ognuna è stata progettata unicamente per quel caffè, con meravigliosi segni o lettere e colori accattivanti. Alcune di queste caffetterie sono qui da molto tempo, tutti nella zona ne hanno familiarità e ne sono molto affezionati. Rendono le strade un posto migliore e sono punti di riferimento nel paesaggio dell’East End “.

Di dove sei, Eleanor? Cornwall, originariamente. Ma vivo a Londra da 17 anni.

Ho letto che ti piace disegnare ogni cosa, dai coccodrilli agli zucchini. Sì, ma preferisco disegnare i coccodrilli – di solito sono più animati rispetto agli zucchini.

Mi piace tantissimo la tua serie sui Café (sarà perché sono italiana e caffeinomane). Come hai scelto questo soggetto? Londra ha alcune meravigliose e colorate caffetterie che esistono da molto tempo, e sono molto amate (eventuali chiusure sono veri lutti). Viaggiatori e persone di ogni luogo vengono a visitare l’accogliente e sempre popolare E. Pellicci a Bethnal Green (fondato da Elide Pellicci nel 1939 e ancora gestito dalla stessa famiglia).

I Cafè che hai disegnato si trovano tutti nell’East End? Questi Café hanno tutti codici postali dell’East London, sebbene si trovino in un’area abbastanza vasta. É la parte di Londra che conosco meglio. Ci sono molti nuovi bar che servono ottimo caffè, ma le persone sentono più affetto per i locali classici.

Dove posso trovare il miglior caffè? Provali tutti!

Kingsland CafŽ

Kingsland Café – 476 Kingsland Rd

Gina's Restaurant Bethnal Green Road

Gina’s Restaurant (1961) – 17 Bethnal Green Road

Beppe's West Smithfield

Beppe’s Café (1932) – 23 West Smithfield

Arthur's CafŽ

Arthur’s Café (1935) – 495 Kingsland Rd

A Gold Brushfield St 1000px

A. Gold (1880) – 42 Brushfield St

*

Eleanor Crow

Site: www.eleanorcrow.com | Twitter: @eleanor_crow

Elena Mazzoni Wagner