Il Grande Gatsby

Il-Grande-Gatsby-1e2

Il Grande Gatsby (titolo originale: The Great Gatsby) è un romanzo dello scrittore statunitense Francis Scott Fitzgerald, pubblicato nel 1925. Ambientato a New York e a Long Island durante l’estate del 1922, è un acuto ritratto dell’età del Jazz.

Il-grande-Gatsby-la-colonna-sonora-del-film-di-Baz-Luhrmann

Il grande Gatsby (2013) di Baz Luhrmann, tratto dall’omonimo capolavoro letterario, apre la 66ª edizione del Festival di Cannes. Il pubblico del teatro Debussy e non solo, non gradisce la versione di Luhrmann. Di Caprio piace come sempre ma la regia azzarda troppo con un uso eccessivo di effetti 3D, un look sfarzoso e una colonna sonora firmata Jay-Z che stona con il gusto anni ’20. Si può dire che il regista australiano ha tolto il Jazz ad un soggetto che è in realtà il più preciso ritratto della sua anima.

Più tradizionalista rispetto a Luhrmann è Jack Clayton che dirige Il grande Gatsby del 1974. Questa versione sceneggiata da Francis Ford Coppola ricalca il gusto elegante di Fitzgerald presentandoci dei personaggi autentici, eleganti, coerenti con quelli del romanzo.

Mia Farrow è la vera Daisy fresca, perfetta anche quando è timidamente impacciata; Jordan Backer interpretata da Lois Chiles ha qui un ruolo di donna elegante, sexy e intelligente, mentre nella nuova versione rimane un personaggio di contorno troppo alto e scoordinato. Il protagonista Nick Carraway viene descritto di più nella versione di Luhrmann (Tobey Maguire) ma è più intenso in quella di Clayton (Sam Waterston). L’interpretazione di Leonardo Di Caprio arricchisce il personaggio del vecchio Gatsby (Robert Redford) donando alla nuova versione la componente umana del Grande Gatsby di Fitzgerald fatta di fascino, ambizione e solitudine.

the-great-gatsby-1e2-bar

Il-Grande-Gatsby-1e2

Marta Mangiucca