Il nostro futuro nelle città in 9 TED Talks

CCTeam

SEETIES Il 50% della popolazione mondiale vive in aree urbane e circa un terzo di essa abita in baraccopoli e slum. L’urbanizzazione è un fenomeno crescente e si prevede che entro la metà di questo secolo coinvolgerà oltre due terzi dell’umanità. Affollate favelas, verdi isolati e quartieri futuristici potrebbero dare forma al futuro delle nostre città e periferie. Qui vi invitiamo ad ascoltare 9 TED Talks su questo complesso e affascinante argomento. Perché il futuro dell’umanità è il futuro delle città.

“Earth At Night” by NASA (2012). The world’s cities by night. 

*

1) Stewart Brand: Le baraccopoli – Villaggi rurali in tutto il mondo sono stati abbandonati e miliardi di persone si riversano nelle città per vivere in campi abusivi e baraccopoli. Stewart Brand dice che questa è una buona cosa. Perché? Avrai bisogno di 3 minuti per scoprirlo.

2) Majora Carter: Il rinnovamento urbano – In un discorso carico di emozioni, l’attivista e premiata Majora Carter racconta la sua lotta per la giustizia ambientale nel Sud del Bronx e mostra come i quartieri delle minoranze soffrono di più i difetti della politica urbana.

3) Jaime Lerner canta la città – Jaime Lerner ha reinventato lo spazio urbano nella sua nativa Curitiba, Brasile. Col tempo, ha cambiato il modo in cui i pianificatori urbani di tutto il mondo vedono ciò che è possibile fare nel paesaggio metropolitano.

4) Robert Neuwirth sulle “città ombra” – Robert Neuwirth, autore di “Città ombra”, trova i siti abusivi del mondo in cui oggi ci sono un miliardo di persone che costruiscono le loro case per creare centri fiorenti di ingegnosità e innovazione. Ci guida così in un tour.

5) William McDonough: Il design “dalla culla alla culla” – L’architetto e designer William McDonough che promuove l’ecosostenibilità, si chiede come sarebbero le nostre costruzioni e prodotti se i progettisti tenessero conto di “tutti i bambini, tutte le specie, per tutto il tempo”.

6) Alex Steffen: Il futuro condivisibile delle città – Come possono le città aiutarci a salvare il futuro? Alex Steffen mostra alcuni interessanti progetti per spazi verdi nei quartieri che espandono il nostro accesso alle cose che vogliamo e di cui abbiamo bisogno, riducendo il tempo che passiamo in auto.

7) Paul Romer: Perché il mondo ha bisogno di “charter cities” – Come può un paese che lotta uscire dalla povertà se è intrappolato in un sistema di regole cattive? L’economista Paul Romer svela un’idea audace: “città a noleggio”, città con zone amministrative governate da una coalizione di nazioni. (Potrebbe La Baia di Guantánamo diventare la prossima Hong Kong?).

8) Kent Larson: Design brillanti per accogliere più persone in ogni città – Come accogliere più persone nelle città senza provocare un sovraffollamento? Kent Larson mostra auto pieghevoli, appartamenti che si trasformano velocemente e altre innovazioni che potrebbero far funzionare la città del futuro come un piccolo villaggio del passato.

9) James Kunstler: Come una cattiva architettura abbia distrutto le città – Secondo James Howard Kunstler, gli spazi pubblici dovrebbero essere centri di vita civile e la manifestazione fisica del bene comune. Al contrario, egli sostiene, ciò che abbiamo in America è una nazione di luoghi di cui non vale la pena prendersi cura.

*

Avatar