PreCity: in viaggio col cinema verso le città

Vanishing Point, (USA) 1971 Richard Sarafian

Marco Nuti

Una città è solo un punto su una carta geografica se non si considera tutto ciò che ha intorno, cioè tutto quello che non è la città. È molto facile parlare di ciò che viene considerato il “centro” senza prendere in considerazione ciò che lo circonda e le varie forme che assume. Per questo Sunday Movie si incamminerà in un percorso propedeutico di avvicinamento ai centri partendo da lontano, sarà peregrino e esploratore attraverso quello che chiameremo “PreCity”. Esistono alcune realtà che il cinema ha sviscerato in varie forme, talmente tante che a volte fare una cernita è per forza di cose limitante. Per questo ne prenderemo in considerazione solo alcune, ben sapendo che non sono le uniche, ma che sono un buon modo per iniziare ad interpretare un quadro molto complesso. Quello che per nostra convenzione chiameremo PreCity è un insieme di mondi e di rapporti fortemente caratterizzati dalla lontananza (sia geografica che di vissuto), dal centro e dalle sue dinamiche. I deserti, le strade, le periferie più o meno lontane e i piccoli paesi saranno gli scenari dei film che vi verranno proposti le prossime domeniche (a partire dal 17 Giugno), un ciclo che si concluderà parlando anche di quegli angoli di mondo talmente esterni da risultare quasi inaccessibili, ma che rappresentano un microcosmo a loro modo in relazione con il centro, con quel “punto” che è la città.

E alla fine di questa introduzione, non vi resta che seguire alcuni consigli: 

1. Armatevi di pazienza e cercatevi i film, magari provateli in lingua originale. 2. Trovatevi il tempo per guardarli, le interruzioni non sono piacevoli e neanche utili. 3. A volte vedere un film da solo è meglio. Avete mai provato a leggere un libro in due? 4. Date tempo alla pellicola di raccontarsi, un film vuole sempre arrivare da qualche parte. 5. Spegnete le luci, è così che si guardano i film. 6. Seguiteci qui, su Sunday Movie, ogni domenica!