#CCTravellers2017 - Welcome Home - Pistoia - cover web

PISTOIA Here are the 50 guests selected through the “CALL for Creative Curious Travellers 2017” that has received 304 submissions from all around the World! The #CCTravellers2017 will spend some days in Pistoia – Italian Capital of Culture 2017 – from mid July to mid September, to explore the city and find their story… to tell and share on our web guidezine!

COSENZA, LORICA. Nel cuore del Parco Nazionale della Sila: un’immensa distesa di verde e di laghi, ricca di attività sportive e culturali. La sorpresa più bella? L’antico bosco monumentale dei cosiddetti Giganti, dove non si può far altro che volgere gli occhi in alto, a cercare la cima di questi alberi infiniti, le loro teste che ci sovrastano e reggono il tetto del mondo.

PISTOIA, 6 luglio 2017 ore 18.00 – presso la sede di Giorgio Tesi Group // Annuncio dei 50 creativi selezionati attraverso la “CALL for Creative Curious Travellers 2017” (su 304 candidature) che esploreranno e racconteranno la città di Pistoia al Mondo + Presentazione del libro “Rifondata sulla Bellezza” di Emilio Casalini, giornalista di Report/RAI e primo ospite speciale!

PALERMO è la sua città e lei è la sua Battaglia, Letizia Battaglia. La fotografa (non solo) della mafia, oggi 82enne, continua a lottare e a cambiare le cose. Con coraggio, libertà e passione. Ancora un gesto d’amore, il Centro Internazionale di Fotografia nei Cantieri Culturali alla Zisa. Che non vediamo l’ora di visitare! Intanto, abbiamo visto la sua mostra al Museo MAXXI (Roma) e qui proviamo a raccontarvi questa grande donna, questa grande persona.

DSC_6605

MACERATA Il progetto Anime Di Strada – “L’arte ufficiale della rivoluzione” a Civitanova Marche – aggiunge un altro tassello a quello che, anno per anno, sta facendo del quartiere periferico di Via Verga un vero e proprio museo a cielo aperto. Ve lo avevamo già raccontato e adesso ve ne riparliamo con la stessa passione perché si è appena concluso un nuovo bellissimo atto di questa coloratissima rivoluzione che – quest’anno – ha già chiamato all’appello prima il filippino Jerico e poi i Koz Dos da Caracas. E come sempre anche tutti gli abitanti del quartiere!