Palermo, un viaggio attraverso i suoi luoghi più tranquilli

Palermo, the city view from Monte Pellegrino
Sabrina Weniger
Palermo, the city view from Monte Pellegrino

Stories by the “Creative Curious Travellers 2018” about the city of Palermo. A project by CCT-SeeCity. Thanks to: CLAC | @Igers.Palermo | MINIMUM | PUSH. | SeeCily Tourism Services – InfoPoint Palermo | USE-IT Palermo | ALAB | SAM! | Pasticceria Cappello | Caffè Letterario Teatro Garibaldi | Good Company Sicily | AddiopizzoAddiopizzo TravelVisit Palermo | Wonderful Italy.


PALERMO Sono entrata in contatto con l’Italia nel 2017, quando ho visitato la Toscana per una settimana. Lentamente mi sono innamorata ed ho trascorso una di quelle vacanze che ti restano in mente per tanto tempo. Helen, una carissima amica, che attualmente si è trasferita per vivere e lavorare a Palermo (con Siciscatta) mi ha detto: se ti è piaciuta la Toscana allora ti innamorerai ancora di più della Sicilia. E sì, è un po’ vero.

Credo di non aver fatto un “classico” viaggio, essendomi ben presto ritrovata coinvolta in un gruppo di persone del posto che mi hanno dato molti consigli. Ciò che ho subito notato a Palermo è stata l’enorme quantità di rumore, traffico e attività ovunque, così ho deciso di andare alla ricerca dei luoghi più tranquilli dentro e fuori la città. E questo è il mio racconto fotografico (realizzato con macchina analogica).

sabrina-weniger-cct-2018-palermo-01
Aeroporto “Falcone e Borsellino” di Palermo – Punta Raisi

 

sabrina-weniger-cct-2018-palermo-07
Cantieri Culturali alla Zisa 

 

Orto Botanico
Orto Botanico

 

sabrina-weniger-cct-2018-palermo-19
Scoglio

 

Palermo, the city view from Monte Gallo
Palermo, la città vista da Monte Pellegrino

 

Isravele, the hermit of Monte Gallo
Isravele, l’eremita (e artista outsider) di Monte Gallo

 

Helen
Helen

 

I balconcini dei palazzi di Palermo
I balconcini dei palazzi di Palermo
Monte Cuccio, view from the #CCTravellers2018 Home
Monte Cuccio, visto dalla casa dei #CCTravellers2018
Arrivederci, Palermo.
Arrivederci, Palermo.

Luoghi & Persone che ho visitato a Palermo:


Isravele, l’eremita (e artista outsider) di Monte Gallo

Sabrina Weniger