#CCTravellers & Local Hosts for TAI – Tuscan Art Industry 2018

TAI2018_1200x680-3_CCT_green
TAI 2018

PRATO Dopo l’incredibile ‘Grand Tour’ dello scorso anno, vogliamo continuare ad esplorare i luoghi dell’archeologia industriale in Toscana, insieme a TAI – Tuscan Art Industry! E quest’anno proveremo a coinvolgere sia CCTravellers che Local Hosts. Motivo per cui, oltre a presentarvi in breve il programma di TAI 2018 (dal 20 Ottobre al 20 Novembre), lanciamo contemporaneamente due “CALLS“: una per tutti i viaggiatori creativi e curiosi del Mondo e un’altra per gli abitanti di Prato che vorranno ospitare i #CCTravellers nella loro città!


TAI – Tuscan Art Industry 2018

TAI 2018, arrivato alla sua quarta edizione, si terrà dal 20 Ottobre al 20 Novembre e indagherà diversi aspetti del paesaggio industriale: 

  • rovine industriali – dove la vegetazione prende il sopravvento sulle strutture architettoniche;
  • orti operai – i terreni attigui alle fabbriche;
  • villaggi culturali – i nuovi villaggi operai, esempio: Corte Genova, distretto artistico della Città di Prato.

Il progetto – a cura dello studio Sc17 e iniziato nel 2015 grazie a un’idea dell’artista Chiara Bettazzi – viene realizzato con il bando ToscanaIncontemporanea 2018.

>> OPENING | Sabato 20 Ottobre alle ore 18.00 in Via Genova 17 a Prato, TAI 2018 inaugura il villaggio culturale di Corte Genova, il distretto artistico della Città di Prato. Saranno coinvolte le realtà presenti dell’intera corte: Sc17Tribeca factory InteriorsSediciArtformsSpazio MateriaCapanno Black Out.

Per l’occasione, in tutti gli spazi esterni ed interni della Corte, si svolgerà il vernissage della mostra “Paesaggi industriali, rovine e orti operai” a cura di SC17 con opere di Emanuele Becheri, Gianni Melotti, Robert Pettena, Alessio de Girolamo, Luca Pancrazzi, Loris Cecchini, Ronaldo Fiesoli, Andrea Fiesoli.

>> TOURS | Anche per questa edizione saranno eccezionalmente aperti al pubblico due edifici industriali dismessi: la ex-fabbrica Banci e la Cementizia (Ex-Marchino), due testimonianze architettoniche in cui si legge il processo di rinaturalizzazione degli spazi abbandonati. Le visite saranno guidate da Giuseppe Guanci, storico dell’archeologia industriale, Dr. Andrea Vannini – Biologo ambientale e Dr. Simone Rizzuto – Biologo Nutrizionista di Komorebi – Ambiente Nutrizione Benessere.

#TAI2018 è in collaborazione con: Regione Toscana | Comune di Prato | Comune Di Montemurlo | Giovanisì – Regione Toscana | Industrial Heritage Map | TRAFI Creatività Tessile srl | Luilor Spa | Bloom Project | Compagnia Tpo | Istituto d’istruzione superiore Carlo Livi | Francesca Arena | Convitto Nazionale Statale Cicognini Prato | Puntocon Contemporaneo Condiviso | Giardini MGF | Vannucci Piante | Victory Cafè | CCT-SeeCity | Ordine Architetti PPC della Provincia di Prato | Ordine degli Architetti di Firenze – Fondazione Architetti Firenze | Signal s.r.l. | ASVAIP | RESpro – Rete di storici Insieme per il recupero della Gualchiera di Coiano | Stefano Roiz | Claudia Gori | Elena Mannocci | Margherita Nuti | Monica Zanfini

TAI2018

www.tuscanartindustry.com


TAI 2018 | CALLS

Are you a Creative Curious Traveller?

CLICK HERE

TAI2018_2500x2500-1

Are you a Local Host? 

CLICK HERE

TAI2018_2500x2500-2


ContaCTs: hello@cct-seecity.com | +39 366 9777735