LA BELLEZA ES TU CABEZA

12 maggio, 2010 0 comments

Elena Mazzoni Wagner 

Quando camminate per le strade di Barcelona, non trascurate i dettagli: potreste leggere in qualche vicolo o angolo curioso la frase che questa città sta ripetendo, silenziosamente e ossessivamente, ormai ovunque.

Da tempo le vie del capoluogo catalano lasciano alla gente un grande interrogativo: cosa è “la belleza es tu cabeza” (la belleza è la tua testa)? Una campagna di marketing? Poco probabile, sono già passati anni dai primi avvistamenti (ci sono testimonianze fotografiche risalenti al 2006/2007). E’ un gioco a catena tra persone che non si conoscono? E allora chi è stato l’inventore, il primo a giocare? O è sempre la stessa persona che scrive sui muri, cartelli, bidoni, panchine e qualsiasi altra superficie urbana? E’ un movimento artistico-culturale? Individuale o collettivo? Un fenomeno sociale basato sulla comunicazione del “passaparola”?

*

Passano gli anni e resta un mistero. L’autore (o gli autori) è ignoto. L’opera, invece, è diventata un mito. È potenzialmente infinita e quindi anche eterna. La sua estensione non ha limiti: la semplicità e facilissima “esportabilità” dell’oggetto (o forse soggetto? non appartenendo a un nome nè proprio nè comune, sembra aver preso vita da sè), fanno sì che possa diffondersi ovunque, in Spagna e all’estero (in alcune città, come New York e Firenze, è già accaduto: per adesso è una timida presenza ma col tempo potrebbe diventare anche qui un piacevole tormento).

Noi di CCT, dopo aver visto alcune di queste scritte a Barcelona, ne abbiamo trovata una anche a Firenze, nel quartiere di S. Ambrogio. Chissà quante altre ce ne sono nel mondo… Ecco qui la nostra foto fiorentina, scattata da Patric Alfred Haroldo nell’estate del 2009.

Alla fine poco importa scoprire l’origine di questa forma di street art o ancor meglio street sentence. Ciò che conta è scoprire che il suo contenuto è vero. Ecco una selezione di fotografie che ritraggono solo una piccola parte del fenomeno “La belleza es tu cabeza”, scatti fatti soprattutto a Barcelona:

Se volete contribuire alla raccolta fotografica, seguite la pagina Facebook
“La belleza es tu cabeza”

Related Posts